TECNOLOGIA

Lo sai di avere in casa un nemico subdolo?

Ti è mai capitato di svegliarti al mattino già stanco e con un gran mal di testa?

Se si, c'è un aspetto che devi assolutamente considerare.

Forse non lo sai ma l'aria che respiri in casa è più inquinata dell'aria esterna ed è possibile che il mal di testa e il senso di stanchezza che hai provato più volte sia stato causato dall'aria viziata che hai respirato durante il giorno e la notte in casa!

[ Foto 1: Il mal di testa e il senso di stanchezza che provi possono essere causati dall'aria viziata e da alcuni fattori inquinanti che si trovano in casa tua. ]

Infatti oltre all'Anidride Carbonica che produci con la respirazione, sono presenti tanti altri inquinanti come Formaldeide, Benzene, Radon ed altri contenuti nei detersivi e nei prodotti per la pulizia, i vapori generati dalla cottura dei cibi o dalla doccia e alcune sostanze emesse dall'arredamento e dai vestiti.

Tutto questo in termini tecnici viene chiamato "inquinamento indoor", ossia l'inquinamento che troviamo all'interno degli ambienti. 

Questo inquinamento può avere immediate conseguenze sulla tua salute e quella dei tuoi figli sotto forma di allergie, problemi respiratori, stanchezza, dermatiti, asma, irritazione agli occhi e mal di testa.

Sono inquinanti fortemente cancerogeni, come più volte dichiarato dal Ministero della Salute! (Guarda: www.iss.it/indo oppure www.quadernidellasalute.it ).

Spesso ti accorgi dell'aria insalubre all'interno della casa sentendo l'odore di aria viziata quando oltrepassi la soglia di ingresso oppure quando vedi muffe negli angoli tra le pareti di alcune stanze.

[ Foto 2: L'inquinamento indoor può provocare danni alla tua salute e a quella dei tuoi figli. ]

 

Quante volte ci siamo sentiti dire "apri la finestra che c'è aria viziata!"?

Ecco, l'atto di aprire la finestra, come si faceva anni fa, comporta la fuoruscita dell'aria calda dalla stanza e l'ingresso di aria pulita fredda. Viceversa capita in estate quando aprendo entra l'aria calda ed esce l'aria fresca interna.

Questo comporta una grande dispersione di energia perchè non solo viene persa l'aria calda che la tua caldaia aveva già riscaldato, ma dovrai in più scaldare anche l'aria fredda che è appena entrata.

Se si cambiasse l'aria come prescrive la normativa (mezzo volume dell'ambiente ogni ora) aprendo la finestra a tutte le ore, la tua casa sarebbe sempre fredda e la tua bolletta del gas sempre a tre cifre!

In realtà, in passato non si aprivano così spesso le finestre perchè i vecchi infissi erano un colabrodo e presentavano degli spifferi da tutte le parti che ricambiavano naturalmente l'aria all'interno degli ambienti, ma con un gran dispendio di energia!

Ecco perchè sono stati inventanti gli infissi prestazionali con doppio o triplo vetro isolante e a tenuta stagna, con guarnizioni che impediscono gli spifferi.

Questi infissi, hanno ridotto notevolmente le dispersioni di calore verso l'esterno, ma hanno altresì trasformato gli ambienti in stanze ermetiche senza ricambio d'aria.

Proprio per questo, capita spesso che dopo aver sostituito gli infissi si formino muffe sulle pareti fredde degli ambienti più umidi (bagno e cucina).

Il problema a volte si presenta anche in abitazioni nuove che devono ancora sfogare tutta l'acqua che è stata utilizzata per gli impasti dei calcestruzzi e la posa delle murature (di solito l'asciugatura impiega fino a due anni!).

[ Foto 3: Schema delle percentuali di dispersione del calore di una abitazione]

Quindi, come si può risolvere il problema di ricambiare l'aria senza disperdere energia?

Non starò qui a tediarti con tecnicismi, ti basta sapere che per purificare l'aria è necessario un impianto di Ventilazione Meccanizzata Controllata (VMC), un sistema che ricambia automaticamente l'aria viziata all'interno della casa giorno e notte anche con le finestre chiuse.

Ti spiego come funziona.

Questo impianto è progettato in modo da estrarre l'aria viziata inquinata e sostituirla con aria pulita filtrata che preleva dall'esterno.

Il sistema è formato da una ventola e da canalizzazioni invisibili nascoste nelle pareti e nei soffitti. La ventola aspira l'aria viziata dai locali più inquinati (bagni e cucine) e la spinge verso l'esterno. Contestualmente aspira aria pulita dall'esterno e la immette nei locali vissuti (camere e soggiorno).

La velocità e la frequenza di ricambio dell'aria è regolata automaticamente in base alla tua presenza nell'ambiente e in base al livello di inquinamento presente.

[ Foto 4: Schema dell'impianto di ventilazione meccanizzata della ditta Airplast]

Ma se mi entra l'aria fredda da fuori spenderò sempre un sacco per il riscaldamento?

Gli impianti VMC di ultima generazione, sono studiati per recuperare il calore del flusso di aria calda che esce per cederlo al flusso di aria fredda che entra. Questo avviene attraverso uno “scambiatore di calore”.

Hai presente i vecchi termosifoni al cui interno circola l'acqua calda e che riscaldano l'aria che li attraversa e quindi l'ambiente in cui si trovano?

Lo scambiatore di calore è come un radiatore di casa o come quelli della macchina, solo che al posto dell'acqua circola solo aria. 

Attraverso lo scambiatore di calore, il flusso di aria in uscita cede calore al flusso di aria in entrata con un risparmio energetico di oltre il 70%!

Quali vantaggi puoi avere nell'installare un impianto VMC?

  1. Con un sistema di VMC puoi avere l’aria sempre pulita all’interno degli ambienti che abiti. L'aria è pulita non solo per l'assenza di inquinanti gassosi ma anche per l'assenza di polvere perchè viene filtrata in ingresso.
  2. Minima dispersione di energia, per mantenere il comfort che si perderebbe se per ricambiare l’aria fossimo costretti ad aprire le finestre.
  3. Contrasta il formarsi di muffe o condense che possono crearsi all'interno di ambienti nuovi dovuti alla normale vita quotidiana o all'asciugamento di una casa nuova.

Quali conseguenti benefici puoi quindi avere?

  1. Al mattino quando tu e i tuoi figli vi alzerete non avvertirete più quel mal di testa fastidioso o quel senso di stanchezza e sarete più operativi al lavoro e a scuola.
  2. Avrai sempre la casa pulita e non dovrai impazzire a spolverare in continuazione la polvere da sopra i mobili.
  3. Con lo scambiatore di calore la tua casa sarà sempre efficiente anche dal punto di vista energetico e manterrà il suo valore nel tempo.
  4. Contrastando la formazione di muffe tu e i tuoi figli vivrete in un ambiente sano e vi ammalerete molto meno e respirerete sempre aria pulita.

[ Foto 5: La Ventilazione Meccanica Controllata ti permetterà di eliminare automaticamente tutti gli agenti inquinanti presenti in casa ]

Ora che conosci quanto può esserti utile un impianto di Ventilazione Meccanica Centralizzata all'interno della tua villa, se anche tu vuoi evitare di vivere in una casa con aria viziata causandoti mal di testa e malessere, e se anche tu vuoi una villa sartoriale progettata e costruita con un unico interlocutore clicca sul link qui sotto e richiedi subito i 3 video che ti faranno conoscere nel dettaglio tutte le caratteristiche che dovrebbe avere!

Se acquisterai una WonderVILLA “chiavi in mano” avrai diritto senza ulteriori spese anche alla speciale garanzia VILLA GARANTITA 100%che ti tutelerà al 100% sui costi e sui tempi, rimborsandoti ogni tipo di danno!

Se invece non riesci ad aspettare e desideri essere contattato subito, chiama il numero verde 800.910.696!

Ti risponderà uno dei nostri architetti che ti dedicherà il tempo necessario per comprendere meglio la tua situazione e per darti le prime risposte prima di fissare l'appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *