TECNOLOGIA

SCOPRI COME L’ILLUMINAZIONE DELLA TUA CASA PUO’ MIGLIORARE SIGNIFICATIVAMENTE LA TUA SALUTE E IL TUO UMORE

Scopri come l'illuminazione della tua casa può migliorare significativamente la tua salute ed il tuo umore

In questo articolo voglio parlarti del modo in cui l'illuminazione degli ambienti in cui vivi influisce sul tuo umore e sulla tua psiche, e perchè dovresti considerare la luce un alleato fondamentale per vivere al meglio nella tua villa.

Andiamo con ordine e vediamo insieme come la luce influenza il tuo stato d'animo.

Ti è mai capitato di sentirti un po' triste e malinconico in una giornata invernale in cui piove per tutta la giornata?

Io ad esempio se in una giornata invernale svegliandomi mi accorgo che fuori piove e non c'è praticamente luce divento immediatamente burbero e accigliato come il nonno di Heidi. Devo fare violenza su me stesso per tirarmi su dal letto, passo tutto il giorno a sbadigliare e immaginare il momento in cui potrò tornare al caldo rassicurante del mio piumone!

Invece al contrario in una giornata estiva di sole salto fuori dal letto come uno stambecco sulle Alpi, spalanco le finestre e intono a pieni polmoni “Volare” di Modugno. Forse i miei vicini non saranno altrettanto felici sentendomi cantare, ma non importa perchè in una giornata luminosa di sole riuscirei a sorridere anche alla signorina Rottenmeier!

Durante queste giornate lavoro con il ritmo di un centometrista e la sera mi rimangono anche le energie per andare in palestra. Quando vado a dormire mi sento soddisfatto e felice!

Sono sempre più numerosi infatti gli studi scientifici che studiano la luce e che dimostrano il legame tra la luce in cui vivi ed i tuoi ritmi corporei o la tua psicologia (CIE 158:2004 Ocular Lighting Effects on Human Physiology and Behaviour).

Non voglio annoiarti con termini scientifici, quindi perdonami se cercherò di andare dritto al punto. Ti basta sapere che la luce ha 3 caratteristiche principali:

  • Intensità;

  • Temperatura di colore (calda o fredda);

  • Colore (quello visibile tra i tanti dell'arcobaleno)

E' un po' come la caratteristica di una voce, che può avere un tono alto (intensità alta) e un timbro caldo (temperatura di colore calda).

Pensa che nel 2002 uno di questi studi ha dimostrato l'esistenza di un fotorecettore nella retina umana che è responsabile della sincronizzazione del nostro orologio biologico e del ritmo sonno/veglia, detto anche ciclo circadiano (CIE 158:2004 Ocular Lighting Effects on Human Physiology and Behaviour).

Quando non c'è luce, questo fotorecettore dice al tuo cervello di produrre “Melatonina”, un ormone che entrando in circolo dopo pochi minuti ti porta a uno stato di calma e sonnolenza.

Al contrario in presenza di luce, questo fotorecettore dà l'ordine al tuo cervello di interrompere la produzione di melatonina.

Quindi, quando sei in presenza di luce la produzione di melatonina viene interrotta e il tuo cervello risulta più reattivo e sveglio.

Sul fotorecettore non influisce solo la quantità di luce, ma ha molta importanza anche la sua Temperatura del colore.

Ti sarà sicuramente capitato di entrare in un ambiente in cui hai percepito una luce fredda in cui le persone sembrano tutte pallide e i colori tendono al blu, oppure in altri dove la luce ti è sembrata calda ed accogliente.

Quello che cambia tra queste due illuminazioni è la temperatura del colore che si misura in Gradi Kelvin (°K).

Le sensazioni che hai provato in queste due situazioni sono sicuramente molto simili a quelle che provi quando ti esponi alla luce energizzante intensa e fredda del mattino, rispetto a quella rossa, calda e tranquillizzante del tramonto.

Le luci più calde come quella del tramonto hanno una temperatura di circa 2000-3500°K che è tipica delle lampadine ad incandescenza molto presenti nelle nostre case.

Le luci fredde, invece, si avvicinano alla temperatura di 5-6000°K simile a quella della luce solare diurna. Sono quelle fluorescenti dei neon e quelle più utilizzate negli ambienti di lavoro.

Perchè devi utilizzare lampadine con temperature diverse tra gli ambienti di lavoro e quelli della casa?

Perchè che se in ufficio hai molta luce e con temperatura alta, allora la melatonina non entra in circolo e il tuo cervello è molto reattivo e lavori meglio.

Se invece c'è poca luce e in più la sua temperatura è bassa, allora anche durante il giorno vivi nella "oscurità biologica", cioè la melatonina entra in circolo e ti mantiene in uno stato di sonnolenza.

Le stesse regole valgono per l'illuminazione della casa.

Se stai per andare a letto, la seconda situazione è sicuramente quella ideale, ma se invece ti stai alzando al mattino e prevedi di lavorare in casa per alcune ore, è un pò come se una parte del tuo cervello rimanesse in uno stato semi addormentato anche di giorno, con la conseguenza del mal funzionamento dell'orologio biologico.

Subisci uno scompenso del ciclo veglia-sonno e puoi provare sintomi come cambio d'umore e dell'appetito, depressione e giramenti di testa, gli stessi della “sindrome stagionale” che si provano nella fredda e buia stagione invernale.

E' stato dimostrato che una cattiva illuminazione degli ambienti in cui si vive, oltre a portare malumore e depressione, a lungo andare può portare a gravi malattie, anche tumorali (CIE 158:2004 Ocular Lighting Effects on Human Physiology and Behaviour).

Come detto, l'intensità e la temperatura della luce hanno importanti effetti sul tuo fisico e sul tuo ciclo circadiano, ma c'è anche una terza caratteristica, il suo colore, che riesce a condizionare la tua psicologia.

Ad esempio la luce calda rossa libera la melatonina che ti mette rilassamento predisponendoti al sonno, mentre dal punto di vista psicologico ti mette in allerta perché inconsciamente aumenta il senso di pericolo primordiale;

Al contrario, la luce fredda blu ti predispone all’attività sia fisica che mentale, mentre dal punto di vista psicologico ti porta calma e favorisce l’introspezione.

Abbiamo visto, quindi, che la luce non è solo importante per garantirti la visibilità all'interno dell'ambiente in cui vivi, ma soprattutto per l'influenza che ha sul tuo benessere psico-fisico!

Quali soluzioni puoi avere per l'illuminazione della tua villa?

Visto che passiamo in casa circa il 40% del nostro tempo, è importante che ci sia la giusta quantità di luce durante il giorno e che la sua qualità sia efficace per mantenere in equilibrio il tuo ciclo veglia-sonno e per aiutarti dal punto di vista psicologico nei momenti in cui ne hai bisogno.

Proprio perchè l'illuminazione è così importante per il tuo benessere, il sistema WonderVILLA prevede fin dalla fase progettuale un'attenzione particolare verso la luce.

Grazie al design contemporaneo si predilige l'illuminazione naturale con ampie vetrate, fornite di schermature in grado di filtrare i raggi solari a seconda dell'ora del giorno e della stagione per non surriscaldare gli ambienti.

Questo ti permetterà di godere dell'illuminazione naturale in ogni giorno dell'anno a beneficio del tuo umore e senza sprechi di energia.

Inoltre, ogni WonderVILLA viene progettata e consegnata di serie con l'illuminazione a LED in ogni ambiente interno e negli spazi esterni del giardino e del cortile.

Te ne parlerò meglio nell'articolo successivo, quindi ti do solo una piccolissima anticipazione dei benefici che potrai avere da un'illuminazione a LED.

Immagina di entrare nella tua WonderVILLA e di non vedere fili volanti che scendono dal centro stanza con appesa una lampadina provvisoria, ma di avere un interruttore che attiverà l'illuminazione LED appositamente progettata per ogni stanza.

Così non dovrai preoccuparti di perdere intere giornate a girare per negozi di lampadari per cercare il modello che possa star meglio con il rischio di avere l'ambiente poco illuminato dopo aver finito il montaggio.

Inoltre, l'illuminazione LED viene comandata da un impianto di domotica montato di serie in ogni villa, che ti permette di scegliere lo scenario che preferisci per ogni ambiente interno ed esterno della casa.

Questo ti darà il massimo comfort in ogni ambiente e in ogni situazione, sia che tu voglia stare in tranquillità a leggere un libro, sia che tu sia con gli amici che hai ospitato per passare una bella serata in compagnia.

Tutto questo lo hai di serie acquistando una WonderVILLA “chiavi in mano”, che ti da diritto senza ulteriori spese anche alla speciale garanzia VILLA GARANTITA 100%che ti tutela al 100% sui costi e sui tempi, rimborsandoti ogni tipo di danno!

Ora che conosci tutti i vantaggi che l'illuminazione LED può portarti e come semplificare la tua vita, se desideri scoprire:

come acquistare in tranquillità grazie alla garanzia “Villa garantita 100%”;

come il metodo WonderVILLA è capace di progettare e costruire ville da sogno “chiavi in mano”;

come anche tu puoi ottenerne una.

CHIAMA il Numero Verde gratuito 800.910.696

 

Ti risponderà uno dei nostri architetti che ti dedicherà il tempo necessario per comprendere meglio la tua situazione e per darti le prime risposte prima di fissare l'appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *